Il Monte

Data:
26 Agosto 2013
Immagine non trovata
Dove finisce il lago, dopo una stretta striscia di terra su cui si adagia l'abitato di Pescate inizia la montagna. Il monte Barro, divenuto Parco Naturale Regionale, è un elemento inscindibile del paesaggio pescatese. Sulle sue pendici, ricche di storia, vi è una flora particolarmente rigogliosa e formata da rari esemplari che si salvarono dal periodo glaciale in quanto la parte più alta del monte, emergendo dai ghiacci, li conservò fino ai giorni nostri. Sulle pendici del Barro si dipartono numerosi e facili sentieri e dalla sua cima si gode un magnifico panorama sulle Prealpi, sulle Alpi e sui laghi della Brianza. Sul Monte Barro recenti scavi archeologici hanno portato alla luce numerosi edifici e interessanti reperti di età gota (fine del V e prima metà del VI secolo) facilmente visitabili.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020