IMU 2020 - 16/12/2020 SCADENZA TERMINE PER IL VERSAMENTO DEL SALDO

Data:
17 Novembre 2020
Immagine non trovata

Si ricorda che il giorno 16/12/20200  scade il termine per il versamento deL SALDO IMU anno 2020.
 

COMUNICAZIONE IMPORTANTE:

In considerazione dell'emergenza sanitaria in corso, e dei DPCM vigenti, gli Uffici Comunali sono accessibili esclusivamente con appuntamento, pertanto il servizio di conteggio dell'Imu potrà essere effettuato esclusivamente secondo le seguenti modalità: 

Per impossibilità di richiesta del conteggio via mail o per eventuali situazioni particolari che devono essere visionate o discusse in ufficio, occorre prendere appuntamento entro e non oltre il 9 dicembre 2020 - telefonando allo 0341/365169 int. 3

Si ricorda che hai sensi di legge sono escluse:

  • le abitazioni principali e pertinenze della stessa (nella misura massima di una per ciascuna categoria C2, C6 e C7), ad eccezione delle abitazioni classificate nelle categorie A/1, A/8 e A/9;
  • i terreni agricoli posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali, iscritti alla previdenza agricola, comprese le società agricole ed i terreni agricoli di cui alle lett. b), c) e d) del comma 758 della Legge 160/2019.

Per l’unità immobiliare concessa dal soggetto passivo in comodato ai parenti in linea retta di primo grado che la utilizzano come abitazione principale è prevista la riduzione del 50% della base imponibile, qualora sussistano le altre condizioni previste dall’art. 1, comma 747, lett. c), della legge 27 dicembre 2019, n. 160. La suddetta agevolazione IMU per le case concesse in comodato d'uso gratuito ai parenti in linea retta di primo grado si estende, in caso di morte del comodatario, al coniuge di quest'ultimo, ma solo se sono presenti figli minori.

In calce è accessibile il volantino riportante le principali indicazioni e informazioni relative all'Emergenza Covid-19

 



 

Allegati

Ultimo aggiornamento

Lunedi 30 Novembre 2020