8 marzo 2021

Data:
08 Marzo 2021

Sono ufficialmente saliti a 16 (sedici) i cittadini pescatesi contagiati dal Covid-19 e relative varianti.

La comunicazione ATS di stamattina segnala un incremento dei casi rispetto alla scorsa settimana e proprio oggi il dott. Pastore medico di base a Pescate mi ha segnalato altri cittadini contagiati, per cui la situazione epidemiologica è in netto peggioramento.

L’età media dei contagi si è anche notevolmente abbassata, oggi a Pescate è arrivata a 41 anni, a dimostrazione che il virus non guarda in faccia a nessuno, dall’anziano al bambino siamo ormai tutti a rischio e credo ben abbiano fatto a chiudere anche le scuole.

Raccomando quindi ancora una volta di non distogliere l’attenzione da tutti quelli che sono gli accorgimenti che ormai dovremmo avere ben presente, visto che è oltre un anno che il virus è tra noi.

La scorsa settimana sono partite le vaccinazioni ai pescatesi over 80 presso l’ospedale di Lecco, e se ci sono cittadini anziani che desiderano vaccinarsi ma non hanno ben chiare le procedure, questi possono rivolgersi all’assessore dott. Nardo, i cui riferimenti sono  ormai noti a tutti visto i suoi trascorsi di medico di base a Pescate, oppure telefonarmi al 366 6991167.

Buona festa a tutte le donne.

 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 08 Marzo 2021