5 gennaio 2021

Data:
05 Gennaio 2021

Sono attualmente 8 (otto)  cittadini pescatesi contagiati da Covid-19, di cui due ricoverati  in ospedale.

Essendo stato modificato  da ATS Brianza il sistema di tracciatura dei contagi che adesso non passa più dalla Prefettura, le comunicazioni ai sindaci sono meno dirette e passano attraverso protocolli molto rigidi di autentificazione, per cui gli aggiornamenti  sono più difficoltosi.

Sempre riguardo al Covid-19, i cittadini di Pescate hanno risposto molto bene al’iniziativa sanitaria dell’Amministrazione comunale che, in convenzione con il centro CAB,  ha riservato ai residenti over 70 anni i tamponi gratis, e a tutti gli altri  pescatesi il prezzo convenzionato di soli 15 euro.

Quasi novanta le adesioni al servizio, di cui una  trentina quelle prenotate dagli anziani pescatesi.

Sempre causa Covid-19, alla ripresa delle attività scolastiche, per il mese di gennaio rimarranno sospese tutte le attività integrative e di doposcuola.

Nell’attesa di nuove disposizioni della Prefettura e considerando anche l’andamento dei contagi in paese, si deciderà se riproporle o meno nel secondo quadrimestre.

Alla prossima.

Ultimo aggiornamento

Martedi 05 Gennaio 2021