21 settembre 2020

Data:
21 Settembre 2020

La consueta comunicazione della Prefettura che adesso arriva a cadenza settimanale, non ha registrato mutamenti rispetto all’ultima lista inviata, per cui rimangono cinque i casi di Covid-19 a Pescate.

Tutti e cinque i cittadini si trovano presso la propria abitazione in quarantena, stanno bene tant’e’ che uno di loro ha chiesto di poter votare al referendum, e non hanno criticità, ma per essere dichiarati guariti è necessaria la negatività a due tamponi  consecutivi ed ancora si è in attesa dei riscontri.

Intanto per questa emergenza sanitaria che è ancora in atto, di concerto con gli organizzatori, oltre a tutte le sagre ho annullato anche tutte le prossime manifestazioni in paese a rischio assembramento, tra cui ovviamente la Halloween Celebration, la gara nazionale dei tartufai di questo fine settimana e la visita e degustazione di ottobre nel Veneto nell’ambito dell’iniziativa Percorsi Enogastronomici d’Italia.

Più avanti, considerando l’evoluzione dei contagi e la virulenza degli stessi, deciderò per le altre iniziative  in programma nel calendario degli eventi, con l’unico scopo della tutela della salute dei cittadini.

Alla prossima.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 21 Settembre 2020