06-set-16

Data:
13 Luglio 2020
Settembre, tempo di  feste, di sagre e solidarietà.
Un ricco settembre pieno di iniziative quest’anno. Dopo il Moto incontro Ducati organizzato magistralmente dall’Associazione papà di Pescate domenica scorsa, siamo nel pieno della Festa padronale di Santa Teresa che avrà culmine questo fine settimana.
Poi la prossima settimana la Casa delle Sagre alle Torrette ospiterà convivialmente i gruppi baite degli alpini di tutta la  Provincia e sabato 24 e domenica 25, sempre alla Casa delle Sagre, andrà in scena una edizione speciale fuori calendario chiamata “La Sagra dell’Amatriciana” dove sarà proposto al prezzo di cinque euro un piatto di spaghetti all’amatriciana e un bicchiere di vino e il cui ricavato sarà devoluto ancora alle popolazioni terremotate del Centro Italia.
Ai proventi della Sagra del risotto pescatese di fine agosto, 4400 euro complessivamente, si aggiungeranno infatti  i proventi di questa sagra settembrina e anche quelli di una cena solidale in programma al ristorante Torrette il 7 ottobre prossimo.
Soldi che porteremo direttamente alle popolazioni terremotate entro Natale, come già avevamo fatto in occasione del precedente terremoto dell’Emilia nel 2012, dove avevamo consegnato oltre 4000 euro al sindaco di Poggio Renatico.
Questa volta saranno molti di più, davanti al bisogno Pescate non si tira indietro, Pescate è sempre avanti, e invito tutti i cittadini a questa sagra speciale, che costa poco ma vale molto.
Pescate solidale atto secondo. Vi aspettiamo.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020