15-set-16

Data:
13 Luglio 2020
Sia in occasione della cerimonia di premiazione degli studenti meritevoli del 2 settembre scorso e sia in occasione della S. Messa della Festa padronale di domencia scorsa, in luogo della classica  fascia tricolore ho indossato una fascia con i colori biancoazzurri longitudinali.
Non è ovviamente la fascia di qualche stato estero, ma quella è la fascia da sindaco con i colori del comune di Pescate che indosserò nelle occasioni importanti ma meno istituzionali di quelle classiche, in cui è d'obbligo indossare la fascia tricolore ufficiale  della Repubblica.
Siccome sento molto il senso di appartenenza con il nostro paese di Pescate, ho voluto per la prima volta che ci fosse una fascia apposita raffigurante i nostri colori, che sono gli stessi che spiccano nel nostro gonfalone e che sorridono al vento sulle bandiere di Pescate poste sulle scuole, sul municipio e nel parco Torrette.
Ovviamente nelle occasioni di profilo istituzonale come la cerimonia del 1 novembre prossimo  dedicata alle Vittime della violenza e ai Caduti di tutte le guerre ,e a quella di fine anno di consegna della Costituzione italiana ai neodiciottenni continuerò ad utilizzare la fascia tricolore.
Le due fasce citate si differenziano solo dai colori e sono infatti identiche dal lato della forma, del calibro e degli stemmi che raffigurano entrambe su un lato il logo del Comune di Pescate e sull'altro quello della Repubblica Italiana.
A domani.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020