17-ott-16

Data:
13 Luglio 2020
Venerdì pomeriggio una tromba d'aria si è abbattuta sul paese, in modo particolare nella zona tra il parco Fornace e parco Addio Monti buttando a terra due grossi pioppi e un oleandro nei parchi e sradicando la cima di un altro pioppo in prossimità del secondo viadotto Anas che è finito contro una recinzione privata.
Nel parco Addio Monti è stato divelto irrimediabilmente  un  gazebo e danneggiato il palco delle feste.
Gli uomini della Protezione Civile intervenuti già in serata con le prime messe in sicurezza delle alberature in prossimità degli svincoli del Ponte Manzoni, hanno poi completato l'opera di sezionamento degli alberi abbattuti il giorno seguente.
Anche il palco è stato prontamente ripristinato grazie anche al lavoro dell'associazione papà di Pescate che proprio il 31 ottobre prossimo lo utilizzerà per la Festa di Halloween.
Giovedì prossimo interverrà anche la nostra impresa per rimodellare alcuni versanti dopo la rimozione dele zolle radicali e anche l'Anas effettuerà sopralluoghi per tagliare le alberature di propria competenza.
Intanto nel pomeriggio la protezione Civile è prontamente intervenuta  presso la zona del municipio dove un grosso ramo di una conifera ( vedi foto sopra) minacciava di cadere sul parcheggio auto sottostante.
In pochi minuti, nonostante l'altezza considerevole, l'albero è stato posto in sicurezza.
A domani.
 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020