18-ott-16

Data:
13 Luglio 2020
Un paese ordinato, pulito e fiorito come ormai è diventato da qualche anno  Pescate, ha anche necessità di interventi strutturali e non solo manutenzioni.
E’ visibile a tutti infatti che la maggior parte dei guard rail installati negli anni settanta sulla provinciale, si presentano arrugginiti e malandati, e pur conservando ancora buona parte delle caratteristiche di sicurezza per i pedoni, devono essere sostituiti con barriere di nuova generazione.
L’intenzione è quella di iniziare una riqualificazione di tutta la provinciale 72 prima e della 583 poi con nuovi guardrail, nuove protezioni per i pedoni integrati in belle fioriere con impianto idrico, rifacimento dei marciapiedi malandati e della ciclopedonale a monte.
Un lavoro che faremo in lotti, iniziando con un primo lotto da 60 mila euro in frazione Torrette e proseguendo poi verso nord.
Intanto il prossimo mese si provvederà al rifacimento del marciapiede sulla provinciale a lago, alle Torrette, quello tra la proprietà dell’ing. Aldeghi e il Borgo Antico Summer, che poi continuerà  nel prossimo futuro verso Nord, costeggiando tutta la proprietà della pizzeria e riqualificando così tutta la zona.
Questa primavera poi provvederemo a sistemare tutte le pensiline degli autobus di linea che, scaduta la concessione ai privati,  adesso sono diventate di nostra proprietà e possiamo quindi riqualificarle completamente, mettendoci anche nuovi impianti pubblicitari in modo da farle fruttare anche economicamente.
Un passo alla volta e Pescate diventerà sempre più bella.
A domani.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020