01-mar-17

Data:
13 Luglio 2020
Dal 1 aprile prossimo la stazione ecologica di via Alzaia sarà gestita direttamente da Silea spa e non più dal comune di Pescate tramite i volontari.
La società del termovalorizzatore di Valmadrera e nostra partecipata (abbiamo lo 0.844 per cento delle azioni pari a un capitale sociale di 92.560 euro) si occuperà quindi tramite un addetto di gestire la struttura nei giorni e negli orari di apertura previsti, che rimarranno invariati.
La decisione è motivata dal fatto che il settore dei rifiuti anno dopo anno è andato sempre più specializzandosi e le pratiche burocratiche relative sempre più pressanti, difficoltose e con sanzioni pesantissime, non possono più essere svolte da semplici incaricati comunali volontari.
I due volontari pensionati che in tutti questi anni hanno gestito la stazione ecologica con grande passione e dispobibilità  comunque rimarranno, e faranno da supporto all’operatore di Silea Spa.
Per i privati cittadini cambierà poco ma le ditte pescatesi dovranno conferire i rifiuti con attenzione compilando in modo preciso i formulari e attenendosi alle disposizioni di Silea Spa, che sarà responsabile della corretta gestione del servizio.
Il costo per il Comune per la gestione professionale della Stazione ecologica è quantificato in 25 euro all’ora che rapportato alle  nove ore settimanali di apertura sarà di circa mille euro al mese.
A domani.
 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020