13-14 marzo 2017

Data:
13 Luglio 2020
Domenica mattina il parcheggio a lago del parco Torrette era disseminato di rifiuti di ogni genere.
Ma tutti riconducibili ad un fast food della zona, non di Pescate, i cui clienti han pensato bene di sbarazzarsi di borsette, bicchieri di plastica, sacchetti di patatine, e resti di cibarie direttamente sul piazzale.
Gli stradini della domenica, prontamente intervenuti hanno ripulito bene tutto, ma il problema resta.
La colpa non è del locale che fa solo il proprio mestiere, ma di alcuni suoi incivili clienti che dopo aver parcheggiato qui da noi in zona lago mangiano, bevono, per non dire altro,  e poi si sbarazzano dei rifiuti nella maniera più indegna.
Le telecamere pur presenti nella zona hanno dimostrato che queste situazioni non succedono alla luce del sole ma quando calano le tenebre, e che gli infrarossi fino al parcheggio non arrivano, riuscendo a controllare bene di notte solo la zona intorno al falò di san Giuseppe.
In altre occasioni le sentinelle pescatesi mi hanno segnalato anche siringhe di drogati piantate sotto le siepi che delimitano il parcheggio delle Torrette, tra il cordolo del parcheggio e la siepe stessa, che ho fatto subito rimuovere.
Gli Angeli pescatesi sono stati informati ma questi incivili agiscono a notte fonda,dopo il loro servizio e anche i Carabinieri non possono presidiare la zona.
Anche agli abitanti delle Torrette ho chiesto più volte di stare attenti a queste situazioni segnalandomele,  ma di notte la gente dorme ed è difficile che notino qualcosa.
A questo punto le soluzioni più fattibili sembrano essere due: O chiudiamo il parcheggio specialmente il sabato notte evitando che bande di ragazzotti senza ritegno ci entrino, oppure potenziamo le telecamere.
Io sono più favorevole alla prima ipotesi che è quella più radicale.
Così come ho chiuso il parchetto Marco alle Torrette quando l’ho trovato sporco, così chiuderò il parcheggio a lago se questi incivili dovessero tornare a sporcare, o a drogarsi dopo una notte di bagordi.
A domani.
 
 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020