23-mar-17

Data:
13 Luglio 2020
Una notizia che centinaia di pescatesi aspettavano da anni.
Stamattina in via Baggioli è avvenuta la prima attivazione in assoluto della rete internet ad alta velocità.
Finalmente anche Pescate ha una rete internet veloce e questo aumenta enormemente la possibilità di lavoro, di studio e anche di divertimento, con  collegamenti rapidissimi e molto stabili.
Un grande risultato ottenuto grazie alla determinazione dell'Amministrazione comunale che ha creduto nel progetto e ha sollecitato in maniera costante tutti gli attori della partita, a cominiciare dall'esecutore delle opere, la ditta Sittel con il geometra Paolo Della Bianca  che ha cablato e tirato chilometri di cavi, fino al responsabile della ditta proprietaria delle reti dott. Roberto Fornari che ha coordinato con lo scrivente le tempistiche del potenziamento degli impianti.
Un solo intoppo che ha ritardato di qualche settimana i lavori è stato quello sui percorsi secondari, da attivare in caso di emergenza sulla rete primaria, che ha reso necessario realizzare anelli differenti per la presenza di altri impianti sottotraccia. Ma la grande professionalità degli uomini di Della Bianca ha vinto anche queste difficoltà.
La prima utenza di via Baggioli sta viaggiando con fibra ottica a tecnologia FTTC ad una velocià di download di 94,92 MBps, un risultato straordinario se rapportato alle precedenti velocità che non superavano di norma i 5 MBps.
Sempre in via Baggioli l'Upload è risultato pari a 20.07 Mbps.
L'avevamo messo nel nostro programma elettorale  questa rete ad alta velocità e da oggi i pescatesi potranno usufruirne telefonando al loro operatore telefonico e chiedendone l'attivazione.
Pescate va veloce anche in internet adesso.
A domani.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020