04-apr-17

Data:
13 Luglio 2020
Il Corso di autodifesa femminile, tenuto nella palestra comunale il sabato mattina, si allunga di altre cinque lezioni.
Visto il successo, al di la delle aspettative, del corso proposto dall'Amministrazione comunale per tutelare dai malintenzionati le donne pescatesi,  si è deciso di proporre altre cinque lezioni dopo le dieci iniziali, al fine di consentire una preparazione più completa alle iscritte.
Il corso che avrebbe dovuto terminare il 15 aprile proseguirà quindi per tutto il mese di maggio, sempre finanziato dall'Amministrazione comunale e tenuto dall'associazione Movida Defende che annovera quali istruttori Marco  e Gianni esperti di tecniche di difesa israelinane,  già a capo della sezione lecchese dei City Angels.
Giovedì mattina proprio con il responsabile Marco Visentin avrò un incontro per valutare anche il proseguo del controllo territoriale dei City Angels.
A domani.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020