27-giu-17

Data:
13 Luglio 2020
In questo fine settimana due ragazzi di Pescate iscritti alle nostre liste dei lavori occasionali si occuperanno di tagliare gli arbusti che spuntano dalle sponde a lago, al fine di preservare lo splendido panorama che si apre sulla ciclopedonale del nostro bacino lacustre.
E’ un lavoro che facciamo tutti gli anni, pagando gli operatori con i voucher, gli ultimi che abbiamo, visto che poi dal 31 dicembre non si potranno più utilizzare.
Verranno quindi pulite le sponde specialmente tagliando gli arbusti di sambuco che in riva al lago trovano un habitat ottimo per crescere velocemente ed infestare le rive.
Purtroppo con le ondate di caldo di questi giorni sono arrivate anche le alghe e stiamo cercando con gli altri sindaci interessati di trovare un rimedio, dopo che la Provincia ha dichiarato di non avere più soldi per il battello spazzino.
Con i nostri mezzi cercheremo di mantenere pulita almeno la spiaggetta La Punta dove si può fare il bagno, ma se le alghe dovessero intensificare la presenza servirà a ben poco.
A domani.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020