28-giu-17

Data:
13 Luglio 2020
Enel Sole ha comunicato stamattina all’ufficio tecnico che il palo illuminazione n 251 di via San Francesco sarà ripristinato entro la fine della prossima settimana.
Sono mesi che quel palo non funziona,  ma la causa non è una lampadina bruciata che di solito il gestore cambia entro tre giorni dalla segnalazione, ma il fatto che tutti i collegamenti sono stati danneggiati da insetti e infatti all’interno sono stati trovati covi   di vespe in particolare, per cui non essendo un guasto normale coperto dal contratto, il ripristino è stato dato in carico al Comune con una cifra di quasi seicento  euro.
Analoga fine è toccata ad un altro palo dell’illuminazione sempre in via San Francesco che, per lo stesso motivo ha smesso di funzionare e di cui stiamo attendendo il preventivo di spesa.
I tempi di procedura sono quasi gli stessi di un pubblico appalto, ecco perché i tempi si sono dilatati, anche se resta il mistero del perché solo i pali illuminanti di via San Francesco vengano presi d’assalto dagli insetti.
A domani.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020