08-set-17

Data:
13 Luglio 2020
Non sappiamo se le temperature dei prossimi giorni consentiranno ancora di fare il bagno, ma le acque della spiaggia La Punta hanno superato brillantemente anche il test delle analisi del 4 settembre scorso.
Per tutta l’estate quindi le acque del nostro lago, le uniche del bacino di Garlate ad essere balneabili insieme alla spiaggia lecchese di Rivabella, hanno consentito ai pescatesi e non di entrare in acqua in tutta sicurezza per la salute, nonostante la presenza delle alghe che, secondo recenti studi hanno anzi contribuito con la loro presenza depurativa a tener bassi i valori dei colibatteri.
La nostra squadra di stradini assieme ad alcuni volontari ha tenuto ben pulita la spiaggia dalle alghe proprio per consentire ai bagnanti ed ai numerosi bambini di immergersi senza problemi.
Per tutta l’estate infatti la spiaggia La Punta ha catalizzato l’attenzione di tutti: dei media per via della vistosa campagna pubblicitaria promossa dal Comune per informare del ritorno della balneabilità dopo quarant’anni, dei pescatesi tornati entusiasti ad immergersi nelle acque cristalline dopo tanti anni, e dai turisti attratti e incuriositi anche dal prospetto esposto in loco delle analisi periodiche delle acque.
Buon fine settimana.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020