24-nov-17

Data:
13 Luglio 2020
Riprendo la mia rubrica avendo lasciato un buco di una settimana.
I miei lettori dovranno pazientare un attimo ma è un periodo questo in cui non sempre trovo tempo di portare avanti anche questa rubrica, e quindi mi scuso già ora se queste situazioni continueranno in futuro.
Questo è un paese attivissimo sul fronte amministrativo e le notizie ci sono sempre, solo che a volte non riesco materialmente a scriverle.

Stamattina ho incontrato in municipio il direttore dei lavori, l’impresa esecutrice e un funzionario dell’Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi minori, al fine di concordare l’organizzazione per i lavori di riqualificazione della pista ciclopedonale da via Alzaia al parco Addio Monti.
I lavori - salvo imprevisti - partiranno lunedì 11 dicembre e si concluderanno prima di gennaio per ciò che concerne la scarificazione del fondo ammalorato e la posa del nuovo sottofondo e cordoli di delimitazione della pista.
Il getto di asfalto rosso invece verrà posato più avanti, con l’inizio della primavera, al fine di evitare effetti di gelo del conglomerato bituminoso.
Durante la parte più significativa dei lavori la pista ciclopedonale sarà chiusa per motivi di sicurezza, e a breve predisporrò l'ordinanza relativa.
I lavori dureranno in totale 57 giorni lavorativi, e quindi con la bella stagione anche quel tratto di pista ciclopedonale a lago verrà completamente sistemato e riqualificato.
A domani.
 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020