18-ott-18

Data:
13 Luglio 2020
E’ stata pubblicata all'Albo Pretorio l’ordinanza che  riguarda la chiusura della strada per san Michele nel tratto di competenza del comune di Pescate.
Dopo una perizia redatta dall’ing. Siani che avevo commissionato a luglio, ho preso la decisione di chiudere la strada al traffico veicolare per le numerose e profonde fenditure verso valle che attraversano il manto stradale.
La segnaletica sarà posizionata nelle prossime ore e successivamente la polizia locale intercomunale inizierà a presidiare la strada per fare rispettare l’ordinanza e sanzionare i trasgressori.
L’avevo già annunciato da tempo richiedendo agli enti montani (Comunità montana e Parco Monte Barro) di provvedere loro alla progettazione ed ai lavori di ripristino di una strada montana  interamente contenuta nel parco del Monte Barro e che nessuno dei nostri cittadini utilizza per raggiungere la propria residenza, ragion per cui non mi va di spendere i soldi della cittadinanza per sistemarla.
I residenti a san Michele, che sono cittadini  di Galbiate però potranno utilizzarla ancora, ma solo per carichi complessivi inferiori ai 32 quintali e alla velocità massima di 30 chilometri all’ora, al fine di alleggerire di molto i volumi di traffico  e i carichi dinamici sulla carreggiata.
Ma dico già da adesso che se la situazione dovesse peggiorare, sono pronto a chiuderla del tutto.
L’Ufficio di polizia locale intercomunale è a disposizione per  valutare la concessione di eventuali altre deroghe alla circolazione, comprovate da improrogabili  e motivate necessità.
Alla prossima.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020