06-mar-19

Data:
13 Luglio 2020
Altre due telecamere sono in arrivo nei prossimi giorni e andranno ad aggiungersi alle altre 52 esistenti, di cui 42 consultabili in tempo reale da remoto.
Saranno posizionate sui due recenti pali della luce posti all’interno del  parco Torrette, di cui ai tempi avevamo fatto predisporre le tracce per il passaggio dei cavi.
La prima telecamera vigilerà sul parchetto Marco, l’area giochi posta nel parco Torrette e forse la più frequentata del paese per i giochi molto belli (sabbiera, scivolo elicoidale) e l’ampio parcheggio presente.
La seconda telecamera sarà montata sul palo luce all’entrata carrabile dell’area del falò e controllerà tutte le auto del parcheggio Torrette in entrata ed in uscita.
Questa zona è controllata già da una telecamera, ma essendo la stessa molto lontana, ha visione dei fatti ma  difficilmente si riesce a risalire al numero di targa dei veicoli.
Con la nuova telecamera invece, proprio sull'area e di ultima generazione, ai tanti che si fermano a mangiare nel parcheggio e poi buttano cartacce e resti alimentari, arriverà direttamente la multa a casa.
Le due telecamere lavoreranno in sincronia: La prima telecamera identificherà visivamente gli autori di comportamenti non consentiti nel parchetto Marco, e siccome la maggior parte di questi utenti lascia l’auto nel parcheggio Torrette, la seconda telecamera leggerà la targa del veicolo quando si recheranno presso lo stesso.
Le telecamere infatti permettono di elevare sanzioni differite alle infrazioni del regolamento di polizia locale, a differenza del codice della strada le cui infrazioni devono essere contestate immediatamente o riprese da apparecchiature particolari.
Con le telecamere infatti abbiamo elevato nel corso del 2018 ad esempio, sanzioni ai proprietari di cani senza guinzaglio, a chi getta l’immondizia di casa nei cestini e a chi non ritira i sacchi dei rifiuti non conformi esposti.
Alla prossima.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020