13-mar-19

Data:
13 Luglio 2020
Una bella cerimonia ha contornato l’inaugurazione domenica scorsa dei nuovi locali per le associazioni, nei saloni rinnovati del circolo Acli di Pescate.
Caritas Ambrosiana, Acli, ASD Centro Basket Pescate e Gruppo Alpini di Pescate hanno adesso una nuova sede societaria e organizzativa, e le ultime due associazioni lasciano così liberi gli spazi  che avevano occupato negli ultimi anni nei locali comunali sotto la scuola media, anche se il Centro Basket ha ancora il contratto di utilizzo fino a luglio 2019.
Oltre alle sedi organizzative nelle sale del fabbricato ACLI, l’ASD Basket Pescate e il Gruppo Alpini hanno la parte diciamo operativa e cioè i magazzini e la logistica nei fabbricati di via Alzaia, all’esterno della piattaforma ecologica, dove all’inizio – quando la ristrutturazione delle Acli era ancora lontana - avevamo previsto per loro anche le sedi organizzative, ma comprensibilmente  i gruppi hanno preferito rimanere in centro paese.
Nell’altra cittadella associativa di via Alzaia ci sono anche le sedi operative e organizzative dell’ASD Canottieri Pescate, dei City Angels, dell’associazione Papà di Pescate, della Protezione Civile comunale, e prossimamente verranno riservati altri spazi alle associazioni nel blocco dove c’erano gli uffici e le sale operative dell’ANA di Lecco.
I locali sotto la scuola media lasciati liberi da alpini e basket torneranno nella disponibilità pubblica e serviranno  all’ampliamento degli ambulatori e alla riqualificazione dei laboratori scolastici.
Saranno quindi spazi a disposizione quotidianamente per i servizi alla cittadinanza.
E anche per questo gli spazi a parcheggio saranno ampliati.
A fine di questo mese infatti partiranno i lavori per ricavare nel piazzale dell’edificio, e precisamente nella zona della biblioteca comunale dieci nuovi parcheggi, oltre al ricovero del nuovo scuolabus.
Spazi preziosissimi che permetteranno più comodità di stazionamento delle auto agli utenti dei servizi scolastici, culturali, sportivi e sanitari che gravitano intorno al complesso edilizio comunale.
Alla prossima.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020