19-apr-19

Data:
13 Luglio 2020
Un cavo dell'energia elettrica che serve il complesso delle scuole medie e palestra e anche il condominio vicinorio, ha di fatto ritardato l'inizio dei lavori di realizzazione dell'ampliamento del relativo parcheggio.
Intervenire sul piazzale interno dove ha sede la biblioteca necessita di uno spostamento e di una successiva nuova messa a dimora della linea elettrica che preliminarmente non era stata individuata, e i tempi con l'Enel si sono allungati. Per contro le temperature che ancora non sono ottimali non hanno consentito di spostare gli interventi dell'impresa aggiudicataria sul ripristino delle asfaltature e il rifacimento dei guardrail in centro paese, ma a maggio sicuramente inizieranno i lavori, unitamente ad altri che stiamo definendo in questi giorni.
Purtroppo questi contrattempi mi seccano molto ma in una pubblica amministrazione sono dietro l'angolo e l'ufficio tecnico sta facendo il possibile per accorciare i tempi.
A maggio comunque i cittadini vedranno l'inizio di parecchi cantieri aperti in paese.
Intanto in questi giorni di chiusura scolastica, approfittando dell'assenza degli alunni della scuola elementare stiamo riqualificando il piazzale esterno dei loro spazi gioco e al rientro delle vacanze li troveranno più grandi, funzionali e sicuri.
Intanto l'altro ieri mercoledì è arrivato un controllo ASL presso la nostra mensa scolastica, proprio il giorno di capienza maggiore in cui erano presenti oltre 135 bambini.
Hanno verificato la capienza dei locali, l'organizzazione di sala, il menu scolastico e la pesatura delle porzioni  trovando tutto in regola.
Tanti auguri di Buona Pasqua ai miei cittadini e ai lettori.
E buon fine settimana.

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020