30-apr-19

Data:
13 Luglio 2020
Altro grande successo per l’Associazione dei Papà di Pescate, con la prima edizione de "Il Percorso delle Fiabe" di sabato scorso.
Migliaia di bambini provenienti  da ogni dove hanno “invaso” il paese  fin dalle  ore 19, riversandosi sulle sponde dei parchi a lago e rendendo ancora una volta "Pescate il paese dei bambini felici".
Una prima edizione nata per non disperdere l’impegno profuso nella preparazione della Halloween Celebration non andata in scena gli scorsi mesi per il maltempo, e per offrire comunque ai bambini uno spettacolo all’altezza della più famosa “Festa delle streghe” di fine ottobre.
Perché se è vero che è con Halloween che i papà pescatesi hanno avuto e hanno il loro maggior successo, è altrettanto vero che alla prima edizione della festa pagana per antonomasia i partecipanti erano stati molto meno dei circa 5 mila stimati sabato scorso.
“Il percorso delle fiabe” con le sue stazioni a lago rappresentanti scene e personaggi delle più famose fiabe dell'infanzia, ha quindi enormi possibilità di crescita anche perché a differenza di Halloween, è una manifestazione unica in Italia, creata e ideata proprio dalla fantasia di questi papà, che  hanno ancora nel cuore e nelle azioni  “il Fanciullino”  del celeberrimo Giovanni Pascoli,  che determina la  loro speciale sensibilità verso il mondo dei bambini.
Un bravissimo ai nostri papà pescatesi ma un  ringraziamento va anche alla nostra polizia locale intercomunale che con otto agenti impiegati ha saputo ridurre al minimo i disagi viabilistici, ai City Angels, alla Protezione civile ed ai volontari impegnati sul percorso a lago.
Una parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficienza con versamento nei prossimi giorni  sul fondo comunale di solidarietà per i pescatesi bisognosi.
Alla prossima

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020