27-giu-19

Data:
13 Luglio 2020
Come mi era stato annunciato nei giorni scorsi, la Provincia la scorsa notte ha provveduto a scarificare il vecchio conglomerato dalla provinciale 72 e a rimettere  il nuovo asfalto.
Un lavoro che ha tenuto impegnato le maestranze dalle ore 21 fino a mattino successivo inoltrato, in considerazione  del fatto che, essendosi guastato l’impianto di impasto e trattamento dell’asfalto, ci sono volute tre ore in più del previsto per finire l’opera, in prossimità dell’attraversamento pedonale delle Torrette.
Le opere di rifacimento della segnaletica orizzontale inizieranno invece la prossima settimana, sempre di notte, ma in considerazione della pericolosità dell’assenza delle strisce pedonali che ho manifestato ai dirigenti della Provincia, provvederanno domani notte stessa a dipingere i tre attraversamenti pedonali che ora col nuovo asfalto non sono più visibili.
Devo dire che l’impegno della provincia di Lecco sulla nostra strada è stato molto attento, con oltre 500 metri di strada asfaltata su entrambe le corsie rispetto alle decine di metri al  massimo negli altri comuni, alcuni dei quali manco sono stati interessati dalla riasfaltatura pur con avvallamenti peggiori di quelli che avevamo noi.
Diciamo che il nostro comune nel frangente si fa rispettare, non solo con la Provincia ma anche con Lario reti Holding, Enel sole, Telecom, Reti gas ecc, che quando vengono a lavorare qui sanno bene che i lavori devo essere fatti a regola d’arte, non solo a parole ma anche nei fatti.
Alla prossima.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020