11-dic-19

Data:
13 Luglio 2020
Nei sacchi viola ritirati a Pescate, la percentuale di rifiuti non conformi è del 17.24 per cento del totale, su un valore massimo da non superare del 22 per cento stabilito dalla Provincia di Lecco.
Lo ha reso noto Silea Spa oggi, e pur se conforme ai limiti non è però questo– almeno per me - un risultato brillante, e denota che c’e’ ancora da fare nel campo della raccolta differenziata.
Silea poi mette a disposizione dei comuni che differenziano meglio dei contributi, i quali contribuiscono a calmierare la Tari, e quindi differenziare bene va a vantaggio di tutta l’utenza.
Nella percentuale dei rifiuti non conformi conferiti nel sacco viola spicca su tutti la carta, che alcuni  utenti buttano ancora nel sacco viola come si usava una volta, invece che nel contenitore giallo.
Ricordo che per ogni dubbio su cosa conferire nei singoli sacchi o contenitori, basta consultare il calendario del comune di Pescate, dove nelle ultime pagine di copertina è chiaramente specificato tutto.
Alla prossima.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020