27-dic-19

Data:
13 Luglio 2020
Nella seduta prenatalizia del consiglio comunale è stato approvato il bilancio di previsione che per il prossimo anno ammonta a circa 3 milioni di euro.
Tutte le tariffe Imu, Tasi e Irpef rimarranno invariate rispetto agli anni precedenti, e anche la Tari non varierà negli importi complessivi ma ci sarà solo una calibrazione diversa.
In sostanza in base alle ultime normative nel campo, la parte fissa della tariffa rifiuti subirà un aumento, ma in compenso sulla parte variabile ci sarà una diminuzione, lasciando inalterato il gettito complessivo.
Questo vuol dire in sostanza che le famiglie composte da una o due persone pagheranno un paio di euro in più all’anno, ma le famiglie composte da oltre tre persone avranno una diminuzione della tariffa, che nei casi di famiglie numerose arriverà  fino a 8 euro all’anno.
Per ciò che concerne le opere pubbliche è previsto il nuovo parcheggio di via San Francesco per un importo di 273 mila euro, il cui bando di gara uscirà entro la fine dell'anno, e il rifacimento delle tubazioni acque meteoriche e relativa asfaltatura di un tratto di via Papa Giovanni XXIII per 50 mila euro.
In questo ultimo intervento sono previste anche la sistemazione e le asfaltature della traversa ai civici 35 e seguire di via Giovanni XXIII.
Sono poi previsti  interventi minori quali il rifacimento di un altro tratto di guard rail sulla strada provinciale per 24 mila euro, il rifacimento del campetto di basket della scuola elementare per altri 24 mila euro oltre a 6 mila euro per la sostituzione della recinzione, il restauro del monumento delle vittime della violenza per 15 mila euro, la nuova pavimentazione in asfalto rosso nel piazzale della scuola media e palestra comunale per altri 15 mila euro.
Alla prossima.
 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020