21 aprile 2020 - Aggiornamento

Data:
13 Luglio 2020
Oggi i volontari della Protezione civile comunale su richiesta  dalla scuola elementare G. Marconi,  inizieranno a portare casa per casa alle rispettive famiglie le dotazioni scolastiche (libri, quaderni ecc)  dei bambini.
E’ il materiale scolastico personale che i bambini hanno lasciato a scuola prima che chiudesse l’istituto per l’emergenza sanitaria, e che sarà loro riconsegnato tra oggi e domani direttamente al domicilio dell’alunno, di tutti gli alunni, anche quelli che risiedono fuori comune.
La Protezione Civile infatti, per motivi di servizio o necessità come l’attuale è autorizzata a muoversi anche fuori dall’ambito comunale.
Le maestre hanno preparato i sacchetti o le borse con tutti i riferimenti e l’indirizzo degli alunni, e da stamattina 21 aprile  la Protezione civile passerà presso le abitazioni degli alunni delle classi di prima e seconda elementare, mentre domani mercoledì 22 aprile toccherà alle rimanenti classi.
Le dotazioni scolastiche personali degli alunni saranno consegnate dai volontari in divisa gialla d’ordinanza e tenuta di sicurezza,  suonando direttamente ai campanelli delle abitazioni e qualificandosi, per cui in caso di assenza dal domicilio, i genitori verranno contattati telefonicamente per concordare  le modalità di consegna.
A stasera.

Comune di Pescate IBAN : IT79A0569665590000063700X20
Causale: Buoni Spesa  Emergenza Sanitaria.

(Importo deducibile ai sensi art 66 D.L. 17 marzo 2020).

AGGIORNAMENTO

Nessuna novità nella consueta comunicazione serale da parte della Prefettura,
Dal 4 aprile rimangono quindi  9 (nove) i casi ufficiali e confermati di Covid-19 a Pescate.
Di cui 4 ( quattro) guariti.
A domani.

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020