16-giu-20

Data:
13 Luglio 2020
Sono ufficialmente diciannove  gli alunni iscritti alla prima classe della nostra scuola Primaria Gugliemo Marconi.
Un numero importante se consideriamo che i residenti a Pescate nati nell’anno 2014 e che quindi inizieranno la primaria il prossimo anno scolastico, sono soltanto quattordici,  uno dei dati di natalità più basso in assoluto per Pescate.
Ma nonostante questo, come ho sempre evidenziato alle mamme inizialmente preoccupate dai numeri, le nostre scuole con servizi di livello, sono appetibili anche dalle famiglie del territorio  e così è stato.
Su diciannove alunni iscritti infatti solo nove sono residenti a Pescate, gli altri dieci  provengono dai paesi limitrofi.
E di questi nove residenti a Pescate, due sono anticipatari del 2015.
Dei dieci  alunni non residenti iscritti in prima elementare, ben cinque provengono da Lecco, due da Galbiate, uno da Garlate, uno da Pusiano e uno da  Garbagnate Monastero.
Per la prima volta credo, in oltre sessant’anni di istituzione della nostra scuola, il prossimo anno scolastico saranno più i bambini del territorio che quelli di Pescate nella prima classe della G. Marconi.
Con la prevedibile contrazione delle nascite anche nei prossimi anni, diventa quindi fondamentale  l’apporto degli alunni del territorio alle nostre scuole, a tutti i livelli, e la continuazione delle politiche scolastiche che hanno caratterizzato l’offerta dei servizi  formativi negli ultimi anni.
Alla prossima.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 30 Luglio 2020